MANCANO

ALLA PENSIONE PRIVILEGIATA DEI PARLAMENTARI

A.T.O. Toscana Costa, il pd prova a privatizzare il servizio rifiuti e tenta scavalcare la sentenza del tribunale Livorno

Il . Inserito in Politica & Giustizia


Questa mattina si è sancito il passaggio della gestione dei rifiuti ai PRIVATI, l'operazione voluta dal Partito Democratico Toscano per i prossimi 20 ANNI legherà anche i nostri figli a un socio industriale privato per ATO COSTA . I servizi essenziali (acqua, rifiuti ecc.) devono restare pubblici, ma per i comuni della Versilia non sarà più così nel silenzio della politica.

Il Pd oggi ha votato per privatizzare il servizio raccolta rifiuti sulla costa toscana. Noi, insieme ad altri sindaci di ogni colore politico (da Zeri a Bagni di Lucca, da Cascina a Pietrasanta), abbiamo abbandonato l’aula e siamo pronti alla battaglia legale per bloccare questa decisione, con cui il Pd vuole persino scavalcare la sentenza del tribunale fallimentare di Livorno che ha salvato Aamps.

Ma la battaglia legale non basta, presto saremo nelle piazze di tutta la Toscana a raccontare ai cittadini cosa è successo e quali saranno le conseguenze della privatizzazione: un servizio più caro e meno efficiente. di Filippo Nogarin Sindaco di Livorno

Tags: Politica Giustizia Ambiente MoVimento 5 Stelle Corruzione Casta